La viola del pensiero, dell’ozio e dell’amore shakespeariano

Viola-tricolor
Viola tricolor

Volete far innamorare perdutamente qualcuno di voi o di altri? Bene! Procuratevi una viola dell’ozio. In realtà non si chiama dell’ozio, ma è del pensiero. Forse nemmeno del pensiero, ma tricolore, no no, è più precisamente tricolor. Continua a leggere La viola del pensiero, dell’ozio e dell’amore shakespeariano

Annunci

Annoiarsi come un… fungo

fungoEsiste un’espressione spagnola che mi ha divertito tanto quando l’ho sentita la prima volta: aburrido como un hongo. Ovvero, annoiato come un fungo.

Continua a leggere Annoiarsi come un… fungo

A proposito del lirismo, o sulla dolce violenza dell’amore

Il lirismo deve avere tre qualità “negative”: l’esagerazione, la violenza e la ridondanza.
Facciamo degli esempi. Useremo senza pretese di critica o dotte speculazioni, ma per il semplice piacere di “conversazione” un solo campione: Romeo e Giulietta di William Shakespeare, che non mi pare secondo a nessuno, nemmeno in lirismo. Continua a leggere A proposito del lirismo, o sulla dolce violenza dell’amore