Annoiarsi come un… fungo

fungoEsiste un’espressione spagnola che mi ha divertito tanto quando l’ho sentita la prima volta: aburrido como un hongo. Ovvero, annoiato come un fungo.

In effetti a pensarci bene il fungo (mi vengono in mente quelli di bosco, quelli velenosi ai piedi di un albero) deve annoiarsi molto, passa una vita attaccato a qualche albero, vicino a qualche pietra, in un posto umido, sempre solo, sempre tremendamente solo e l’unica cosa che può fare è annoiarsi. Raramente riceverà la visita di qualche fiera, qualche volpe o altro animale che si limiterà ad annusarlo quando andrà bene; o l’uomo, un cacciatore che ben lo conosce di fama e non nutre molta stima per lui: discriminato e snobbato: ecco perché alcuni sono velenosi, e fanno bene a esserlo. È pur vero che non tutti i funghi sono uguali, altri ottengono i momenti di gloria in squisiti risotti o in conviviali pizze, o altre ricette in tavole imbanditi per banchetti – sì, abusiamo dell’espressione – luculliani.

fungo2Povero il nostro fungo annoiato, non saprà nemmeno che l’espressione iberica (e per espansione, di tutti i paesi dove si parla lo spagnolo, come per esempio l’Argentina) ci diverte tanto e quindi per un barlume di vanità il nostro menzionarlo lo farebbe sentire un poco meno solo. E meno annoiato.
Però, a me fa ridere, a me piace dire annoiato come un fungo: mi diverte, e nello sghignazzare per una espressione buffa nasce già un contrasto alla noia. Descrizione e risoluzione del problema in una sola frase. Ah, parole, quant’è grande il vostro potere!
Questo essere solitario, che il caso ha voluto farne esistere a centinaia di specie e qualità diverse, velenosi, curativi, allucinogeni, gustosi, ha spesso influenzato il nostro immaginario e lo ritroviamo in fiabe e racconti di fantasia, di una certa notorietà sono quelli dei Puffi, ma questa è un’altra storia. Non vorrei raccontarvi qualcosa che già sapere e correre il rischio di… annoiarvi come un fungo.

Jim Tatano

Clicca qui per seguirmi su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...