Archivi categoria: Società e costume

Pinocchio era no-vax e non credeva negli assassini

Le avventure di Pinocchio è uno di quei libri che tutti, in un certo qual modo, conosciamo; questa conoscenza collettiva gli arreca danno perché fa sì che molti, pur parlandone, non l’hanno mai letto. Anche con Marx era così – almeno come ci ha insegnato Brancati. Continua a leggere Pinocchio era no-vax e non credeva negli assassini

Annunci

Il crudele padrone di Palazzo Comitini

In via Maqueda, nel cuore pulsante di Palermo c’è un bellissimo palazzo, di proprietà delle istituzioni, che nasconde avventure e disavventure storiche che andrebbero riscoperte. Non abbiano ad allarmarsi i politici perché quanto stiamo per raccontare non li sfiorerà affatto, a parte il fatto che il palazzo si potrebbe valorizzare di più e meglio far conoscere la sua storia. Continua a leggere Il crudele padrone di Palazzo Comitini

A Villalba don Calò è uno sconosciuto

Le leggende e le menzogne aleggiano liberamente in mancanza di biografie storiche. L’appello a storici e giornalisti del settore

don-calo-2Ho il dovere di dire innanzitutto che sono un giornalista di Villalba “paese di don Calò”, etichetta che personalmente mi offende molto e degrada il mio paese. Di etichette del genere in siciliano ce ne sono molte, così come capiterà a molti buoni amici di Corleone sentir parlare del loro comune come “il paese di Riina”. Qui parlerò del mio paese sperando che nasca una riflessione più ampia, generica, che vada al di là del campanile.
Ma siamo sicuri che il paese di don Calò conosce questa sua emblematica figura?

Continua a leggere A Villalba don Calò è uno sconosciuto

La puntualità siciliana e l’insha Allah

insha Allah 01La puntualità non è virtù nazionale, e non ci sono regioni o angoli d’Italia che possano vantare questa qualità. Gli orari dei mezzi pubblici sono una conferma quotidiana di una puntualità mancata che ha la sua peculiarità (alle volte anche simpatica, se non si ha nulla d’urgente da attendere). Per esempio, a Palermo, città che mi capita di frequentare con una certa regolarità Continua a leggere La puntualità siciliana e l’insha Allah

“Il sociale è il passatempo della demagogia politica” parola di Gaber

GaberIl sociale, il sociale, il sociale non so bene cosa voglia dire. Il sociale, il sociale è uno stranissimo concetto che non vuol dir più niente o vuol dire tutto. Il sociale forse non esiste Continua a leggere “Il sociale è il passatempo della demagogia politica” parola di Gaber